sabato, 18 nov 2017 15:00

Vai all'archivio
Stampa Invia

Martedì 21 febbraio si riunisce il Consiglio regionale

17 febbraio 2017, 18:13

All’ordine del giorno l’attività ispettiva, l’esame di mozioni, di due proposte di legge, di due atti amministrativi e l’elezione di un vice presidente dell’Assemblea

(ACR) - Il Consiglio regionale della Basilicata si riunirà martedì  21 febbraio 2017, alle ore 10,30, nel palazzo della Giunta regionale (Via Verrastro n. 4 – Potenza).

In apertura di seduta è prevista l’attività ispettiva. All’esame dell’Assemblea quindi alcune mozioni, a partire da quelle del consiglieri Leggieri e Perrino (M5s) sull’accesso dei consiglieri regionali alla documentazione Ttip, di Rosa (Lb-Fdi) su una nuova deroga alla legge n.124/1999 anche per l’anno scolastico 2016/2017, di Romaniello (Gm) sul lavoro irregolare.

Seguiranno le mozioni di Polese e Cifarelli (Pd) sul protocollo d’intesa per l’area del Pollino, dei componenti l’Ufficio di Presidenza (Mollica, Castelluccio, Rosa e Spada) sugli interventi del Dipartimento di prevenzione nelle emergenze non epidemiche, di Perrino sull’emergenza neve.

Spazio ancora alle mozioni di Polese (Pd) sulla sede associativa dell’Avis a Potenza, di Romaniello (Gm) sul monitoraggio  dell’area a valle del Cova, di Lacorazza (Pd) sulla mitigazione del rischio idrogeologico e di Leggieri (M5s) relativa all’istituzione di un ufficio regionale per la mobilità ciclistica.

All’esame dell’Assemblea anche due proposte di legge presentate dai componenti degli Uffici di Presidenza presieduti, rispettivamente, da Lacorazza e Mollica. La prima prevede “Integrazioni e modifiche alle legge regionale 29 ottobre 2002 n. 38” (norme di attuazione delle linee guida sull’istituto dell’assegno vitalizio) e la seconda riguarda l’ “Abrogazione dell’articolo 18, comma tre, della legge regionale n. 38/2002 avente sul Testo unico in materia di indennità di carica, di funzione, di rimborso spese, di missione, di fine mandato e di assegno vitalizio spettanti ai consiglieri regionali della Regione Basilicata”.

Il Consiglio regionale procederà, poi, all’esame di due delibere di Giunta riguardanti l’Arpab: il Piano triennale delle attività e l’assestamento del bilancio di previsione pluriennale 2016/2018. Spazio inoltre all’elezione di un vice presidente del Consiglio regionale e agli eventuali atti nel frattempo licenziati dalle commissioni consiliari.

La riunione del Consiglio regionale sarà trasmessa in web streaming (su pc, smartphone e tablet) dai siti internet www.consiglio.basilicata.it e www.basilicatanet.it e potrà inoltre essere seguita attraverso il profilo Twitter @CRBasilicata.


rn

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Martedì 21 novembre si riunisce il Consiglio regionale

All'ordine del giorno l’esame di proposte e disegni di legge, l’attività ispettiva, la discussione di alcune mozioni e il rinnovo dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea

Selezioni Arpa e Crob, Rosa: le promesse tradite di Pittella

“La peggiore è quella verso i giovani e le loro speranze. L’unica rivoluzione che doveva essere fatta era quella di dare spazio al merito e alla competenza”

Trasporti e Po Val d’Agri, seconda Ccp programma audizioni

Previsti approfondimenti anche su una proposta di modifica della legge regionale n. 4/99 avanzata da Lacorazza. Le proposte di legge di Romaniello e Perrino sulla riduzione dei costi della politica saranno richiamate in Aula

LACORAZZA: PIU’ PROTAGONISMO A ENTI LOCALI E CITTADINI

Presentate tre pdl su Autonomie locali e sistema elettorale