mercoledì, 22 ago 2018 01:49

Vai all'archivio
Stampa Invia

"Le Tue idee, la Nostra forza’, Rosa: grande partecipazione

26 maggio 2018, 17:14

Al gazebo situato in Via Pretoria “Numerosissime le schede compilate dai potentini che dimostrano la voglia dei cittadini di partecipare attivamente alle scelte decisionali che li riguardano”

(ACR) - Al gazebo situato in Via Pretoria “Numerosissime le schede compilate dai potentini che dimostrano la voglia dei cittadini di partecipare attivamente alle scelte decisionali che li riguardano”“Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa che coinvolgerà tutte le piazze lucane fino a luglio. Mentre tutti chiedono il parere dei cittadini a carte fatte, quando praticamente non serve più, noi lo chiediamo prima. Abbiamo provato a coinvolgere la gente nelle scelte future che ritengono prioritarie per la costruzione di una nuova Basilicata. Non è solo un modo di dire. Siamo consapevoli che non si può e non si deve continuare a seguire il ‘Sistema Regione’ così come plasmato dal centrosinistra. Serve una ricostruzione radicale.” E’ quanto afferma il consigliere regionale e segretario regionale del gruppo Lb-Fdi rispetto all’iniziativa ‘Le Tue idee, la Nostra forza’ di Fratelli d’Italia, organizzata a Potenza, nella centralissima via Pretoria.

“Grande è stata la partecipazione al gazebo”, sottolinea Rosa. “Numerosissime le schede compilate dai potentini che dimostrano la voglia dei cittadini di partecipare attivamente alle scelte decisionali che li riguardano. L’iniziativa è stata molto apprezzata soprattutto perché non si trattava delle solite domande con risposte precostituite. Non abbiamo chiesto ai cittadini di rispondere sì o no ma li abbiamo lasciati liberi di esprimere le proprie opinioni sulla politica del governo regionale di questi ultimi anni, sulle esigenze che sentono come prioritarie ed alle quali è necessario dare risposte concrete, sull’evoluzione che, in queste ultime settimane, sta subendo il centrodestra.

“Non c’è una sola cosa - continua il consigliere - che Pittella sia riuscito a fare bene: dalle riforme degli Enti subregionali, al sistema sanitario, alla tutela dell’ambiente, al lavoro. E questa mattina, parlando con i potentini, è proprio il lavoro la preoccupazione maggiore. O meglio, la sua assenza. Del resto, finalmente i Lucani si sono accorti di quanto ho denunciato negli ultimi anni: l’assistenzialismo non è dignitoso e non è lavoro”. “Al gazebo – precisa Rosa - era presente anche il Segretario cittadino Luciano Petrullo, il quale ha affermato che “Non c’è programma politico serio che prescinda dall’ascolto della gente. Non esiste politica buona e credibile se non si guarda la vita dagli occhi di chi lavora, di chi un lavoro lo cerca, di chi è giovane o in pensione, di chi studia e di chi teme di dover emigrare. Solo con la consapevolezza della vita di un popolo, coniugata con i principi dell’idea politica, possiamo pensare di fare qualcosa di buono. L’iniziativa è stata animata anche dai ragazzi di Gioventù Nazionale che, a Potenza, ha aperto il tesseramento 2018 “VOGL(io) IL FUTURO, P(resto)! e di cui erano presente il Segretario provinciale Rocco Leone”.

Il Segretario cittadino di Potenza, Donatello D’Anzi, presente anche lui al gazebo ha dichiarato: “Siamo soddisfatti delle nuove adesioni al nostro movimento. afferma Siamo consapevoli che, con il clima di antipolitica di questi anni, non è ‘di moda’ avvicinarsi ad un movimento politico, soprattutto uno di destra come GN. Tuttavia, riteniamo che solo mettendoci in prima linea possiamo davvero incidere sul nostro futuro”. Fabiola Tortorelli, membro della Direzione Nazionale di GN ha affermato: “L’anno scorso abbiamo raddoppiato le presenze. Abbiamo celebrato i congressi provinciali e abbiamo fatto molte attività sul territorio. I giovani non devono tirarsi indietro quando si tratta di incidere sul proprio futuro. Non possiamo più permetterci di nascondere la testa sotto la sabbia.”. “Domani, domenica 27 Maggio- annuncia il consigliere Rosa - i nostri gazebo saranno a Bernalda e Avigliano”.

na

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

MATERA 2019, ROSA: "TEATRINO INDEGNO DELLE ISTITUZIONI"

Per il capogruppo Lb-Fdi Matera avrebbe meritato altro

Politica, Rosa: “Siamo portatori di idee diverse”

“Sono sicuro che il Segretario regionale della Lega non volesse chiamarmi ‘spala merda’. Io non l’avrei mai fatto neanche con il mio peggiore avversario politico. Tutto legittimo ma adesso è ora di dare risposte ai Lucani”

Matera 2019, Rosa: “Teatrino indegno delle istituzioni”

Il capogruppo Lb-Fdi: “Non pensavamo si potesse cadere più in basso. Matera avrebbe meritato altro: un Sindaco forte e un Governo in grado di sostenere il grande progetto della Capitale europea della Cultura 2019”

Legge elettorale, Rosa: ennesimo schiaffo alla democrazia

Per il capogruppo di Lb-Fdi “non sarà la doppia preferenza di genere a rendere democratica una legge che è il prodotto delle lotte interne al Pd, che ha escluso a priori le minoranze dalla discussione e si è fatta una legge per sé”