mercoledì, 22 ago 2018 01:52

Vai all'archivio
Stampa Invia

Rendiconto finanziario 2016 approvato in Consiglio regionale

10 agosto 2018, 17:48

Il documento è stato adeguato alle prescrizioni della sentenza di parifica emessa dalla Corte dei Conti il 27 luglio scorso

(ACR) - Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza (con 12 voti favorevoli di Pd, Psi, Ri, Udc, Pp e 3 voti contrari di M5s, Romaniello del Gm e Napoli) il Rendiconto generale per l’esercizio finanziario 2016 della Regione Basilicata.

Gli stanziamenti definitivi di competenza per l’esercizio 2016 ammontano a circa 3 miliardi e 888 milioni di euro: le entrate accertate nel 2016 sono pari a 2 miliardi e 99 milioni di euro, le riscossioni sono di 1 miliardo e 807 milioni di euro, i residui attivi della gestione di competenza ammontano a 292 milioni di euro (1 miliardo e 183 milioni comprese le somme degli esercizi precedenti); le spese impegnate nel 2016 ammontano a 2 miliardi e 118 milioni, i pagamenti sono pari a 1 miliardo e 883 milioni, i residui passivi sono pari a 234 milioni di euro (443 milioni di euro comprese le somme degli esercizi precedenti). La composizione del risultato di amministrazione, quantificato in 616 milioni di euro, è stata rideterminata a seguito dei rilievi formulati dalla Corte dei Conti con la decisione sull’adeguamento del Rendiconto 2015 della Regione. Le variazioni apportate alla composizione del risultato di amministrazione 2016 riguardano la parte accantonata (che passa da 113 a 88 milioni di euro) e la parte vincolata (che passa da 526 a 574 milioni di euro).

“Le rettifiche apportate all’esito delle prescrizioni della Corte – si legge tra l’altro nella relazione al disegno di legge - hanno rideterminato gli stanziamenti, gli accertamenti, gli impegni, i residui di pari importo nelle entrate e nella spesa non modificando gli equilibri e i risultati finanziari ed economici approvati con la Dgr n. 1409 del 2017, nel rispetto dei generali principi di veridicità, trasparenza e attendibilità del Conto Consuntivo della Regione nell’ottica dell’adeguamento alle indicazioni della Sezione Regionale di Controllo della Corte dei Conti”. 

Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Rendiconto finanziario 2016, via libera dalle Commissioni

Il documento, modificato dalla Giunta dopo la parifica della Corte...

PARIFICA, ROSA: IL PD LASCIA UN'EREDITA' PESANTE

"La Corte ha evitato di gettare la Regione nell'immobilismo"

Parifica, Polese: scatto decisivo verso fine legislatura

Per il consigliere e segretario regionale Pd: “Ora è possibile rilanciare con forza un fine stagione di azioni significative a completamento di un’opera di cui si vedranno sin da subito i primi risultati”

Rendiconto 2016, M5s: Corte dei Conti, parifica con riserve

I consiglieri regionali Perrino e Leggieri sottolineano: “Ancora tante le criticità evidenziate dalla Corte dei Conti”