domenica, 18 nov 2018 19:22

Vai all'archivio
Stampa Invia

Lab Piano annuale, parere favorevole da quarta Commissione

12 settembre 2018, 16:38

Licenziati, anche, una serie di atti tra i quali due proposte di legge del consigliere Lacorazza su Servizio di Cittadinanza attiva ed Ecomusei

© 2013 - 12 settembre 2018 - Quarta Commissione: Summa e Giuzio

© 2013 - 12 settembre 2018 - Quarta Commissione: Summa e Giuzio

(ACR) - Subito all’attenzione della quarta Commissione consiliare (Politica sociale) convocata da Vito Giuzio (Pd) il provvedimento di Giunta regionale concernente l’ “Agenzia regionale per il lavoro e le transizioni nella vita attiva (L.A.B.) – Adozione Piano annuale degli interventi – Annualità 2018”. Parere favorevole, a maggioranza, con il sì dei consiglieri Giuzio, Mollica, Lacorazza, Soranno, Galante e Pace. Contrario il consigliere Perrino.

La votazione sul provvedimento è stata preceduta dalla richiesta del consigliere Lacorazza (Pd) di audire l’amministratore della Lab, la dirigente dell’Ufficio Politiche del Lavoro del dipartimento Politiche di Sviluppo, Lavoro, Formazione e Ricerca, Maria Rosaria Sabia, ed una rappresentanza di tirocinanti presso l’Agenzia Lavoro Apprendimento Basilicata, sono 50 per un costo di 391mila euro, in merito all’aspetto economico riguardante l’entità dell’assegno corrisposto ai tirocinanti ed alla stabilizzazione degli stessi, come deciso dai ministri Orlando e dall'attuale, Alfonso Bonafede, e previsto nel decreto Madia, presso il Ministero della Giustizia, utilizzando fondi ministeriali. Il consigliere Galante (Ri) ha condiviso quanto proposto trattandosi di un’azione in prospettiva per ottenere ulteriori chiarimenti sulla figura e ruolo dei tirocinanti che è ostativa dell’espressione del parere sull’atto in commissione.

La Commissione ha, quindi, espresso parere favorevole, sempre a maggioranza (sì di Giuzio, Mollica, Lacorazza, Soranno, Galante e Pace; astenuto Perrino), sulla delibera di Giunta regionale concernente l’ “Attuazione degli articoli 1 e 2 della legge regionale 10 novembre 1998, n.43 – Interventi di solidarietà in favore degli emigrati lucani nei Paesi dell’America Latina- Anno 2018 – Criteri e modalità di concessione dei contributi”.

Ancora parere favorevole, a maggioranza, con il consenso dei consiglieri Giuzio, Mollica, Lacorazza, Soranno, Galante, Pace e l’astensione di Perrino sulla delibera di Giunta riguardante le “Norme per la promozione ed il sostegno dell’attività delle Università della Terza età in Basilicata – Adozione Programma di riparto dei contributi per l’anno 2018”.

Il consigliere Mollica (Udc) ha sottolineato l’opportunità per il futuro di una verifica circa le attività effettivamente svolte attraverso report e audizioni dei responsabili. Il presidente Giuzio si è detto d’accordo, anche per evitare finanziamenti a pioggia, ovvero poco equilibrati nell’indirizzo e nella consistenza, cercando di premiare quelle Università che hanno agito per il meglio, coinvolgendo un maggior numero di cittadini.

L'organismo consiliare ha, poi, preso in esame un altro provvedimento di Giunta circa il “Piano annuale 2015 di concessione dei contributi ai Comuni per la gestione ed il funzionamento degli asili-nido”. Qualche perplessità di Perrino (M5s) per il ritardo nello stanziamento dei contributi riferiti al 2015 e parere favorevole all’unanimità dei presenti: Giuzio, Mollica, Lacorazza, Soranno, Galante, Pace e Perrino.

Per quanto concerne il provvedimento in merito al “Piano regionale per il Diritto allo studio - anno scolastico 2017/2018”, la discussione, su proposta di Perrino, è stata allargata alle criticità strutturali riscontrate per alcuni plessi scolastici, nella fattispecie il Liceo Classico Duni di Matera. Il consigliere Soranno (Pp) ha precisato che, dopo altri incontri, oggi alle ore 17.00, ci sarà il tavolo di confronto presso la Prefettura di Matera, tra Regione, Provincia Università, Provveditorato agli Studi e Comune, L’orientamento - ha riferito Soranno -  è quello di utilizzare l’Istituto Agrario di Contrada Rondinelle e, poi, da novembre operare il trasferimento del Liceo Classico Duni presso i locali dell’Università, in concomitanza con la consegna del campus universitario. Il doppio turno sembra, il tal modo, scongiurato.

Espresso parere favorevole, a maggioranza, con il sì di Giuzio, Lacorazza, Soranno e Galante. I consiglieri Mollica e Perrino hanno motivato la loro astensione sul provvedimento riguardante il Piano regionale per il Diritto alo studio in virtù del fatto che 200mila euro, in realtà, sono stati spostati al 2019, pur trattandosi di spese già sostenute dai Comuni.

Il consigliere Lacorazza, in seguito, è intervenuto sulle due proposte di legge a sua firma: “Servizio di Cittadinanza Attiva per la Cultura e la Coesione sociale - (S.C.A.C.CO)” e “ Ecomusei Case di comunità”, chiedendo che venissero votate in quarta Commissione e trasferite in seconda Commissione (Bilancio e programmazione) giacchè il punto focale consiste nella copertura finanziaria e si tratta, pertanto, di approfondire gli aspetti economici nella commissione competente.

La proposta di legge “Servizio di Cittadinanza Attiva per la Cultura e la Coesione sociale” ha visto parere favorevole all’unanimità con il voto dei consiglieri Giuzio, Lacorazza, Galante, Mollica, Soranno e Perrino.

Per la pdl “Ecomusei Case di comunità” parere favorevole a maggioranza (si’ di Giuzio, Lacorazza, Soranno, Galante, Mollica; astensione di Perrino).

In chiusura di seduta, su proposta del consigliere Mollica, è stata apportata una modifica alla legge regionale 2 agosto 2016, n.16 “Istituzione del nido familiare con ‘Tagesmutter – mamma di giorno”, modifica in base alla quale i riconoscimenti professionali ed i requisiti necessari possono essere acquisiti anche fuori regione.

Hanno preso parte ai lavori della quarta Commissione, oltre al presidente Vito Giuzio (Pd), i consiglieri Giovanni Perrino (M5s), Giannino Romaniello e Aurelio Pace (Gm), Francesco Mollica (Udc), Gianni Rosa (Lb-Fdi), Antonio Bochicchio (Psi), Giuseppe Soranno (Pp), Paolo Galante (Ri), Piero Lacorazza (Pd), Nicola Benedetto e Michele Napoli.

dt

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Provvedimenti finanziari degli enti approvati oggi in Aula

Via libera dell’Assemblea a Rendiconto 2017 e bilancio 2018/2020 dell’Agenzia Lab, variazioni di bilancio dell’Apt e dell’Ater di Matera e assestamento al bilancio 2018/2020 del Consiglio regionale

Provvedimenti finanziari degli enti esaminati in seconda Ccp

Parere favorevole su Rendiconto 2017 e bilancio 2018/2020...

“Ecomusei, Case di Comunità”. Lacorazza: legge opportunità

“Un tassello che si unisce ad altri progetti avviati come la valorizzazione del patrimonio archeologico, della rete dei parchi letterari e delle fondazioni culturali, del turismo accessibile e della istituzione del parco regionale della musica”

LEGGE ELETTORALE, PERRINO E LEGGIERI: PING PONG DEL PD

“Il rinvio è la fotografia della maggioranza che naviga a vista”