domenica, 18 nov 2018 19:06

Vai all'archivio
Stampa Invia

Santarsiero: approvato impianto complessivo legge elettorale

14 settembre 2018, 18:13

Il Ministero dell’Interno ha formulato le proprie osservazioni alle norme per l’elezione del Consiglio regionale approvate recentemente. “La legge è stata considerata valida in tutte le sue parti più significative”

(ACR) - Il Ministero dell’Interno ha formulato le proprie osservazioni alla legge elettorale approvata recentemente dal Consiglio regionale della Basilicata. Lo rende noto il presidente dell’Assemblea, Vito Santarsiero, che esprime “soddisfazione perché è stato approvato l’impianto complessivo della legge, si conferma la bontà del lavoro fatto in Commissione prima ed in Consiglio poi. La legge è stata considerata valida in tutte le sue parti più significative, dalla eliminazione del listino, alla introduzione del voto congiunto, ai premi di maggioranza, ai criteri di ripartizione dei seggi, alla introduzione delle quote di genere, alla sostituzione temporanea dei consiglieri nominati assessori”.

“In ordine alle quattro osservazioni pervenute – afferma ancora Santarsiero - dovremo chiarire meglio sia il meccanismo di calcolo dei voti per il candidato Presidente collegato ad una sola lista, sia le modalità di sostituzione del candidato Presidente secondo eletto in caso di dimissioni. Dovremo inoltre meglio definire le competenze della Consulta di garanzia rispetto a quanto proposto nella legge, pur trattandosi di una norma che riguarderà le elezioni successive alla prossima scadenza elettorale così come previsto dalla norma transitoria. In ordine alla quarta ed ultima osservazione si dovrà valutare l’ipotesi di introdurre una soglia di sbarramento adeguata per ammettere al riparto dei seggi anche le liste che raggiungano detta soglia pur appartenendo a coalizioni che non superano l’8 per cento”.

“Queste osservazioni – conclude Santarsiero - fanno giustizia delle voci che nei giorni successivi alla approvazione della riforma elettorale paventavano rischi di incostituzionalità sulle principali scelte fatte con la legge”.

Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Tutela lavoro professionisti, il Consiglio approva una legge

Obiettivo del provvedimento, proposto dai componenti dell’Ufficio di Presidenza dell’Assemblea (Santarsiero, Bochicchio, Napoli, Rosa e Spada), la tutela delle prestazioni professionali e il contrasto alla evasione fiscale

Santarsiero: “Solidarietà a poliziotto carcere Melfi”

Per il presidente del Consiglio regionale “il carcere deve essere un luogo di lavoro sicuro e notoriamente la carenza di personale è il primo elemento che pregiudica la sicurezza dei poliziotti e con essa quella delle nostre comunità”

Santarsiero: "Politiche coesione fondamentali"

Il presidente del Consiglio della Basilicata a Reggio Calabria alla...

SANTARSIERO: VALORIZZARE LE PROFESSIONI TECNICHE

“I Fondi di rotazione sono un’importante opportunità”