domenica, 18 nov 2018 19:39

Vai all'archivio
Stampa Invia

Progetto Ripam, controreplica di Romaniello alla Provincia

16 ottobre 2018, 19:01

“Al Direttore ricordo di non aver dichiarato l’inesistenza del Piano triennale 2018-2020 del fabbisogno di personale, ma di aver detto che le eventuali assunzioni potranno avvenire dopo i 24 mesi di cui al progetto Ripam”

(ACR) - “La Dichiarazione del Direttore Generale della Provincia nulla aggiunge a quanto da me dichiarato nel comunicato di questa mattina. Anzi, conferma che è attraverso il progetto Ripam che potranno eventualmente essere assunte le 36 unità, alla fine del programma del corso–concorso della durata di 24 mesi, sulla base del bando che sarà messo a punto dal Ministero nei primi mesi del 2019 e le cui procedure certamente si concluderanno in tempi non certamente molto brevi”. Lo afferma il consigliere regionale del gruppo  misto, Giannino Romaniello, del gruppo misto.

“Al Direttore ricordo – precisa Romaniello - di non aver dichiarato l’inesistenza del Piano triennale 2018-2020 del fabbisogno di personale, ma di aver semplicemente detto che le eventuali assunzioni potranno avvenire dopo i 24 mesi di cui al progetto Ripam”.

“Inoltre, precisando che nessuno mette in discussione la scelta di adesione al progetto Ripam – conclude il consigliere - non si comprende perché non si sono fatti i normali concorsi se sulla base delle risorse finanziarie disponibili e del piano triennale si potevano/possono fare le assunzioni in modo diretto da parte della Provincia. Ricordo, infine, al Direttore la necessità di provvedere  ad una informazione più chiara da parte di chi ne ha la responsabilità, al fine di informare correttamente chi chiama l’Ente”.





Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Nomine Asl, Romaniello: atto di illegittimità politica

“Si dimostra e si palesa che l’attuale Giunta vuole continuare, anche se formalmente scaduta, a tenere le mani sulla sanità, incurante dell’inchiesta giudiziaria in corso in cui sono stati disvelati fatti molto gravi”

Proposte di legge approvate oggi dalla seconda Commissione

Licenziati con parere favorevole sette provvedimenti che domani passano all’esame del Consiglio regionale per la definitiva approvazione

INVECCHIAMENTO ATTIVO, IL NUOVO ORIZZONTE SOCIALE

Centrale l'incontro tra generazioni

Romaniello: Pd impedisce ai lucani di sapere quando votare

“In Consiglio oggi hanno impedito con il voto di discutere della mozione da me presentata che impegnava la giunta a definire la data del voto. Una scelta che non si comprende se non dentro l’idea di attendere chi sa cosa”