giovedì, 18 apr 2019 22:26

Vai all'archivio
Stampa Invia

Maggioranza: indire le elezioni nei tempi indicati dal Tar

10 gennaio 2019, 20:22

Giuzio, Bochicchio, Pace, Mollica, Soranno e Galante chiedono a Franconi di non fare ricorso contro la sentenza a procedere

(ACR) - “Apprendiamo della sentenza del Tar sulla data del voto. Finalmente il quadro ora diventa chiaro”. Così i capigruppo dei partiti che compongono la maggioranza nel Consiglio regionale lucano (Vito Giuzio, Antonio Bochicchio, Aurelio Pace, Francesco Mollica, Giuseppe Soranno, Paolo Galante) accolgono la sentenza del Tribunale amministrativo della Basilicata.

“Chiediamo ora alla vicepresidente Franconi – proseguono i capigruppo della maggioranza – di non fare ricorso contro la sentenza e procedere a indire le elezioni nei tempi indicati dal Tar. Quello che volevamo al pari dell’esecutivo lucano – aggiungono - era una data certa nel rispetto delle regole. La sentenza del Tribunale amministrativo, laddove decide per la compensazione delle spese legali, dimostra che la questione era complessa; del resto la vicepresidente della Giunta, dal principio, attendendosi alle interpretazioni di legge, che più riteneva congrue, aveva chiesto al Ministero competente di indicare il modo per procedere a elezioni più ravvicinate”.

Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Legge di stabilità 2019, gli odg approvati

Card carburante, misure in zootecnia, crisi Venezuela, realizzazione piste ciclabili, contributi straordinari a Comuni in difficoltà, salvaguardia risorse idriche le materie dei documenti licenziati. Respinto odg di Perrino su reddito di cittadinanza

Assemblea Lucani nel mondo, 25-26/2 a Potenza e Matera

“Anima lucana: il filo che unisce” è il titolo della manifestazione...

Maltempo, Soranno: a Salandra vicenda surreale

“A fronte di una nevicata poco più che ordinaria, quella del gennaio 2017, da Salandra emerge un quadro di emergenza totale. Sembra che solo una parte dei cittadini abbia subìto ingenti danni, tutti legati all’attuale amministrazione comunale”

SANTARSIERO: LE PRIMARIE NON RISOLVONO IL PROBLEMA

“Pittella favorisca un nuovo corso del centrosinistra lucano”