giovedì, 18 apr 2019 23:10

Vai all'archivio
Stampa Invia

Elezioni regionali, iniziano le trasmissioni della Tgr Rai

07 febbraio 2019, 18:38

Lo rende noto la presidente del Corecom Giuditta Lamorte. Fino alla data di presentazione delle liste l'accesso alle trasmissioni sarà consentito ai soggetti politici presenti in Consiglio regionale e in Parlamento

(ACR) -

"Al fine di garantire imparzialità e parità di trattamento a tutti i soggetti politici impegnati nelle competizioni elettorali, si applicano alla campagna per le elezioni del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale della Basilicata, in quanto compatibili, le disposizioni di attuazione della legge 22 febbraio 2000, n. 28, come modificata dalla legge 6 novembre 2003, n. 313 e dalla legge 23 novembre 2012, n. 215, in materia di disciplina dell’accesso ai mezzi di informazione". Lo rende noto la presidente del Corecom Basilicata Giuditta Lamorte.
 
"In particolare, come reso noto dalla Testata giornalistica della Rai Basilicata, al fine di dare concreta attuazione ai principi del pluralismo, dell'imparzialità, dell'indipendenza, dell'obiettività e della completezza del sistema radiotelevisivo, nonché ai diritti riconosciuti ai soggetti politici dagli articoli 4 e 5 della legge 22 febbraio 2000, n. 28 - prosegue la presidente del Corecom -, la comunicazione politica, di cui all'articolo 4, comma 1, della legge 22 febbraio 2000, n. 28, potrà effettuarsi mediante forme di contraddittorio, interviste e ogni altra forma che consenta il raffronto in condizioni di parità tra i soggetti politici aventi diritto". 
 
"Nel corso delle trasmissioni di comunicazione politica a diffusione regionale autonomamente disposte dalla Rai - così come reso noto a questo Comitato dalla sede regionale della Tgr - nel periodo compreso tra la data di convocazione dei comizi elettorali e quella del termine di presentazione delle candidature, nelle trasmissioni di cui sopra - conclude Lamorte - è garantito l'accesso alle forze politiche che costituiscono un autonomo gruppo o una componente del gruppo misto nel Consiglio regionale da rinnovare, nonché alle forze politiche presenti come gruppi o componenti politiche del gruppo misto in una delle Camere del Parlamento nazionale. Nelle trasmissioni di cui innanzi - continua l'informativa della Tgr Basilicata - il tempo disponibile sarà ripartito in proporzione alla consistenza dei rispettivi gruppi nel consiglio regionale e nel Parlamento nazionale".

Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Diritti umani, Santarsiero: tanta strada ancora da fare

Il presidente del Consiglio regionale ha partecipato ad una...

VIOLENZA FAMIILIARE, CONVEGNO A POTENZA

Presenti il consigliere Pace e la presidente Corecom Lamorte

Comunicazione elettronica, Lamorte: approvate linee guida

"Così chiarezza sulle modalità di recesso o cambio di operatore nei servizi di comunicazione elettronica e tutele precise nel momento in cui si decide di recedere da un contratto o di cambiare operatore”

Conciliazioni telefoniche, parte il servizio “ConciliaWeb”

La presentazione nel corso di una conferenza stampa con la presidente...