giovedì, 18 lug 2019 08:58

Vai all'archivio
Stampa Invia

Giunta Bardi, M5s: si affrontino subito i temi fondamentali

11 maggio 2019, 15:10

Giorgetti, Leggieri e Perrino parlano della necessità “di intervenire in tema di sanità portandola a livelli di servizio eccellenti”, di “una politica che spinga per l’abbandono delle fonti fossili” e di “di una rivoluzione nel settore dei trasporti”

(ACR) - “Apprendiamo dalla stampa che il governatore Bardi ha finalmente sciolto la riserva e presentato la nuova Giunta. Nell'attesa di comprendere, dalle parole del presidente e dei neo assessori, quali saranno le linee programmatiche di questo governo regionale, crediamo che la Giunta debba in tempi brevi prendere provvedimenti su temi fondamentali per i cittadini lucani”. E’ quanto affermano i consiglieri regionali del Movimento cinque stelle Gino Giorgetti, Gianni Leggieri e Giovanni Perrino.

“La necessità di intervenire in tema di sanità lucana portandola a livelli di servizio eccellenti – aggiungono - deve essere intesa da questa Giunta come una priorità assoluta, affidandola ad una gestione che non sia più politica bensì meritocratica, al fine di garantire ai cittadini lucani la giusta tutela della salute. Tutela della salute che passa anche dalla tutela dell’ambiente, attraverso una politica che spinga per l’abbandono delle fonti fossili (petrolio) e orientata verso uno sviluppo basato sulle energie rinnovabili. Risulta paradossale che si continui a parlare di petrolio nonostante le numerose sciagure di questi anni e le incresciose vicende giudiziarie di questi giorni”.

“La Basilicata – concludono Giorgetti, Leggieri e Perrino - ha anche un immediato bisogno di una rivoluzione nel settore dei trasporti con investimenti per il rinnovo del parco autobus, l'indizione della gara per affidare il servizio di Tpl e un complessivo miglioramento delle infrastrutture viarie, vitali per lo sviluppo regionale. Insomma, ci auguriamo che questa giunta cominci con il piede giusto questa legislatura, focalizzandosi più sui bisogno dei cittadini e meno sulle spartizioni di poltrone”.

Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

RENDICONTO 2017, M5S: ANCORA TANTE CRITICITÀ

“Pesante l’eredità che la Giunta Bardi ha ricevuto da Pittella”

Accordo Ispra-Arpab, Polese: “Perché Costa non ha firmato?”

“Abbiamo chiesto al presidente della Commissione di acquisire tutta la documentazione al fine di comprendere se questa diversa modalità amministrativa attenui il livello di intensità della tutela ambientale”

Terza Commissione, audito il direttore dell’Arpab Iannicelli

Commentato il Piano triennale 2019-2021 dell’agenzia per la...

#ParchixilClima, per Giorgetti preziosa opportunità

“Una campagna che punta a ridurre le emissioni di CO2 per combattere i cambiamenti climatici e promuovere la biodiversità. Alla Basilicata uno stanziamento pari a 7,8 milioni di euro destinato ai due parchi nazionali presenti sul territorio lucano”