mercoledì, 22 mag 2019 03:19

Vai all'archivio
Stampa Invia

"Vox Dei", tante le adesioni dei lucani nel mondo

17 maggio 2019, 15:58

Il concerto di campanili più grande del mondo si terrà in occasione della “Marcia d’Amore per la Cultura” prevista a Matera mercoledì prossimo, 22 maggio

(ACR) - “Stanno arrivando da tutto il mondo le adesioni delle associazioni dei Lucani a ‘Vox Dei: il concerto di campanili più grande del mondo’ che si terrà in occasione della Marcia d’Amore per la Cultura prevista a Matera mercoledì prossimo”. Lo rende noto la Commissione regionale dei Lucani nel mondo che in una nota stampa spiega: “Saranno proprio i Lucani nel mondo, grazie all’amore infinito come il cielo che nutrono per la Basilicata, a dare un carattere internazionale all’evento facendo suonare le campane delle proprie comunità, unendosi simbolicamente per far comprendere quanto sia importante saper ‘ascoltare’ per riscoprire i veri valori della vita e vivere una vita che vale”.

“Che il ruolo dei Lucani nel Mondo sarà fondamentale per la riuscita di questo grande evento – si legge nella nota stampa diffusa dalla Crlm - , come è stato precisato nella accorata comunicazione inviata a tutte le associazioni da Patrizia Vita della Struttura della Commissione Regionale dei Lucani nel Mondo, diretta da Vincenzo Fiore, è risultato evidente dalle tante adesioni pervenute. Un ringraziamento di cuore va alle decine e decine di associazioni da tutto il mondo (da quelle italiane di Parma e Tivoli, a quelle del Piemonte, e poi Germania, Argentina Buenos Aires, Brasile con Rio de Janeiro e San Paolo, Uruguay Montevideo, etc) che hanno già aderito all’evento che vedrà suonare all’unisono i campanili dei 131 comuni della Basilicata e delle Comunità dei Lucani all’Estero. L’iniziativa ha già avuto l’adesione della Federazione Nazionale dei Campanari Italiani, che coinvolgerà tutti i suoi iscritti, e del Sacro Convento di San Francesco di Assisi che, riconoscendo all’iniziativa un grande valore simbolico ed educativo, ha inviato una Benedizione per partecipanti e organizzatori, annunciando che farà suonare anche le campane d’Assisi.”

“Sicuramente – si legge ancora nella nota stampa - dopo il successo della Fiaccolata più grande del mondo, svoltasi il 21 settembre 2014, raggiunto grazie a tutti i Lucani nel Mondo che parteciparono con grande entusiasmo, anche questo sarà un evento storico perché vedrà battere all’unisono, insieme alle campane, anche il cuore di tutti i Lucani per far conoscere ed apprezzare sempre più la Lucanitas e la Basilicata, con la sua autenticità ed umanità e, pertanto, confidiamo in una partecipazione simbolica di tutte le associazioni dei Lucani rinnovando, a quelle che ancora non hanno provveduto, l’invito a comunicare l’adesione all’indirizzo: patrizia.vita@regione.basilicata.it”.

“La Marcia d’Amore per la Cultura, coordinata da Tomangelo Cappelli della Direzione Generale della Presidenza della Giunta Regionale, iniziata a Potenza il 20 novembre scorso, che sta attraversando come un fiume in piena i comuni lucani per farne conoscere la bellezza autentica e promuoverli tutti per creare nuove opportunità di crescita occupazionale nei settori dell’arte, cultura, ospitalità e ricettività, giungerà il 22 maggio prossimo a Matera per l’evento clou, con un corteo colorato e festante fatto di giovani, studenti, bambini, di rappresentanti istituzionali, di movimenti, associazioni e gente comune. Alla Marcia di Matera parteciperanno, tra gli altri, anche il presidente Unicef Italia e i Garanti dell’Infanzia provenienti da tutt’Italia. Sarà un’occasione unica – si legge in conclusione - per far comprendere alle istituzioni che per l’edificazione di un mondo migliore occorre, innanzitutto, sostenere, con ogni mezzo, la diffusione della cultura investendo concretamente sui giovani, sulla scuola e sul lavoro per far conoscere e valorizzare tutti i 131 Presepi/Paesi ed avviare un nuovo ‘Rinascimento’ della Basilicata grazie a tutti i Lucani del Mondo.”

rn

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

“Giovani In_Formati”, incontri conclusivi a Potenza e Matera

Si svolgeranno il 20 e il 23 maggio le manifestazioni promosse dal Consiglio regionale con gli istituti superiori che hanno aderito al progetto. Prevista la presenza del presidente dell’Assemblea Carmine Cicala

Matera 2019 presenta il suo territorio a Milano

La manifestazione, che si svolgerà il 14 maggio presso la prestigiosa...

Matera 2019, Perrino: passaporto giornaliero non basta

“Numerose le criticità emerse in questi quattro mesi. Non ci è chiaro come questa soluzione possa giovare alla fruibilità degli eventi, ma ci riserviamo di dare un giudizio nelle prossime settimane”

"CONTEMPORANEA" A MATERA

32 voci omaggiano l’identità artistica lucana