domenica, 21 lug 2019 15:21

Vai all'archivio
Stampa Invia

#ParchixilClima, per Giorgetti preziosa opportunità

20 giugno 2019, 11:47

“Una campagna che punta a ridurre le emissioni di CO2 per combattere i cambiamenti climatici e promuovere la biodiversità. Alla Basilicata uno stanziamento pari a 7,8 milioni di euro destinato ai due parchi nazionali presenti sul territorio lucano”

(ACR) - “Buone notizie per i parchi nazionali della Basilicata, il ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, ha firmato un provvedimento con cui si avvia il progetto #ParchixilClima, una campagna che punta a ridurre le emissioni di CO2 per combattere i cambiamenti climatici e promuovere la biodiversità. La campagna #ParchixilClima potrà contare su un maxifondo di ben 85 milioni di euro messo a disposizione di 23 parchi nazionali italiani dal Ministro Costa”. A commentare la notizia il consigliere regionale di M5s, Gino Giorgetti ricordando quanto previsto dal progetto per la Basilicata: “uno stanziamento pari a 7,8 milioni di euro destinato ai due parchi nazionali presenti sul territorio lucano. Quasi 3,2 milioni di euro per il Parco Nazionale dell'Appennino Lucano-Val d’Agri-Lagonegrese e circa 4,6 milioni di euro per il Parco Nazionale del Pollino”.

“Per accedere a tali fondi – precisa Giorgetti - i parchi dovranno presentare, entro il 2 agosto, progetti di riforestazione e rimboschimento, interventi di efficientamento energetico di propri immobili o dei comuni presenti nel perimetro del parco, progetti di impianti di piccole dimensioni per la produzione di energia da fonti rinnovabili, infrastrutture e servizi di mobilità sostenibile, per realizzare opere per il contenimento del rischio di esondazione, interventi per il ripristino di habitat, ecosistemi e biodiversità soprattutto nelle zone più fragili, acquisto di veicoli ibridi ed elettrici per spostamenti di servizio, biciclette a pedalata assistita per gli enti parco, realizzazione di nuove piste ciclabili e aree di sosta di sharing mobility, potenziamento dei serbatoi forestali, interventi di incremento delle piantagioni e selvicolturali finalizzati alla conservazione e valorizzazione degli habitat forestali”.

“Si tratta  - conclude il consigliere - di un’opportunità di rilievo per la nostra regione e confido, che i parchi nazionali lucani la colgano per mettere in atto nuove iniziative che favoriscano anche la fruibilità dei parchi stessi ed il turismo delle aree interessate”.



na

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Il cordoglio di Cicala alla presidente del Corecom

Le condoglianze, a nome del Consiglio regionale, per la scomparsa della madre di Giuditta Lamorte

Cicala: “Rocco Petrone simbolo dell’ingegno dei lucani”

Il presidente del Consiglio regionale esprime il plauso dell’Assemblea per le manifestazioni che ricordano il cinquantesimo anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna ed il ruolo da protagonista che nell’occasione ebbe l’ingegnere di origini lucane

Matera Pride, Cicala: “Nessun silenzio”

Il presidente dell’Assemblea: “Sono aperto al confronto e mi dichiaro sin d’ora disponibile ad ascoltare il contributo di tutte le forze politiche di cui il Consiglio regionale è espressione”

LUDOPATIA, PERRINO: BARDI TUTELI I LUCANI

Il consigliere M5s boccia la richiesta del Sapar