domenica, 18 nov 2018 20:27

Vai all'archivio
Stampa Invia

Matera 2019, Cifarelli: riunione Giunta segnale importante

12 aprile 2014, 15:44

Per il capogruppo del Pd “il progetto Matera 2019 è un programma regionale che unisce l’intera Basilicata e in particolare i due capoluoghi. Nella finanziaria coesione sociale e misure per il sostegno al mondo imprenditoriale”

© 2013 - Matera, piazza del Sedile_foto di Michele Morelli

© 2013 - Matera, piazza del Sedile_foto di Michele Morelli

(ACR) - “Va apprezzato il segnale dato dalla Giunta regionale, che con la decisione di riunirsi a Matera insieme ai direttori generali ha inaugurato un modello nuovo di governo, che tiene in grande considerazione la coesione e l’unità dei territori”. Questo il commento del capogruppo del Pd in Consiglio regionale, Roberto Cifarelli, a margine dell’incontro tenutosi ieri a Matera.

“Sono di estremo rilievo - aggiunge Cifarelli - le parole usate dal presidente Pittella circa la candidatura di Matera a capitale europea della cultura, una straordinaria opportunità per tutta la Basilicata e l’impegno a realizzare subito alcune attività di sostegno a questo importante obiettivo. La conferma è all’interno della positiva legge finanziaria di prossima approvazione, che prevede 600 mila euro per il funzionamento ordinario del comitato, 50 mila euro per la nascita della fondazione, un milione e mezzo di euro per la programmazione di Matera 2019 e un milione e mezzo di euro, per due annualità, per Expo 2015. Oltre all’importante spostamento dell’Azienda di promozione territoriale a Matera. Il progetto Matera 2019 è un programma regionale che unisce l’intera Basilicata e in particolare i due capoluoghi. L’idea lanciata da Pittella di realizzare una importante infrastruttura culturale come un teatro regionale che possa diventare un punto di riferimento per l’intera Basilicata mi trova pienamente d’accordo”.

“La finanziaria di prossima approvazione, nonostante la congiuntura economica negativa che investe l’Italia intera, è riuscita a tenere insieme il tema fondamentale della coesione sociale, come la scelta di prorogare il progetto Copes con la necessità di dare impulso all’economia regionale attraverso le misure previste per il sostegno al mondo imprenditoriale e del lavoro. Dal canto nostro, il gruppo del Pd - conclude Cifarelli - ha contribuito al miglioramento del testo elaborato dalla giunta garantendo il necessario sostegno all’operato del presidente in vista dell’approvazione definitiva della finanziaria regionale”.

Redazione Consiglio Informa

Commenta la notizia

Per poter commentare i contenuti devi essere registrato a Consiglio Informa.
Se sei già nostro utente ACCEDI altrimenti REGISTRATI

argomenti di interesse

Per visionare il contenuto è necessario installare Adobe Flash Player

contenuti correlati

Italiani nel mondo, il 18 e 19/11 Assemblea a Matera

Nel corso della due giorni si parlerà anche delle tematiche relative al sistema dell’emigrazione italiana nel mondo su iniziativa della Presidenza del Consiglio regionale della Basilicata

INVECCHIAMENTO ATTIVO, IL NUOVO ORIZZONTE SOCIALE

Centrale l'incontro tra generazioni

Capodanno Rai, Castelluccio: grave forzatura istituzionale

Per il consigliere regionale la scelta annunciata dalla presidente Franconi “alimenta ulteriori divisioni tra province e territori invece di ricercare, responsabilmente, di superarli”

Matera 2019, Rosa: il Pd rinsalda le sue filiere elettorali

Per il consigliere regionale Lb-Fdi: “Matera 2019 continua ad essere occasione di distribuzione di contentini tra gli amici del Sistema”